intestazione2018 1

Sede provvisoria Via Monte Grappa 6 - 41034 Finale Emilia (MO) - Centralino Tel. 0535.788111 - Fax. 0535788130P.E.C. comunefinale@cert.comune.finale-emilia.mo.it 

IBAN: IT82E0611566750000000133314 - SWIFT CRCEIT2C -  Poste Italiane - c/c 14767412 - Iban IT35N0760112900000014767412

Venerdì 1 Luglio 2022

 RERALLERTE2017 

     Seguici anche su:

   facebook-logotwitterGoogle-Plus-Logo2logo youtube

Cerca nel sito del Comune di Finale Emilia

Responsabile del servizio (8):

Area 8 LAVORI PUBBLICI / AMBIENTE

Sede: via Monte Grappa, 6. Finale Emilia

E-Mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Telefono:0535788187

Il Servizio si occupa della gestione, riqualificazione ed implementazione del patrimonio comunale costituito da fabbricati di proprietà pubblica, scuole, strade e piste ciclabili, impianti sportivi, parchi e giardini pubblici; gestione, controllo, autorizzazioni in materia ambientale.

Orario di apertura al pubblico: Il mercoledì dalle 9.00 alle 13.00. Gli altri giorni su appuntamento

 

Giovedì, 23 Febbraio 2017 10:39

Messa in sicurezza magazzino Comunale Via Miari

Scritto da

Scheda economico-progettuale

Consegna lavori: -

Inizio lavori: -

Costo intervento: € 37.115,35

Importo affidamento: -

Giovedì, 23 Febbraio 2017 10:20

Messa in sicurezza Scuole Elementari Massa Finalese

Scritto da

Scheda economico-progettuale

Consegna lavori: -

Inizio lavori: -

Costo intervento: € 36.083,63

Importo affidamento: € 36.083,63

Mercoledì, 22 Febbraio 2017 11:47

Opere pubbliche ultimate

Scritto da
Mercoledì, 22 Febbraio 2017 11:02

Ponteggio su ex proprietà Borghi

Scritto da

Scheda economico-progettuale

Consegna lavori: 17/07/2013

Inizio lavori: 17/07/2013

Costo intervento: € 51.285,25

Importo affidamento: € 46.311,28

Mercoledì, 25 Novembre 2015 11:07

PROCEDURE DI VIA/AIA/AUA

Scritto da

• PROCEDURE DI VIA/AIA/AUA

 Procedure di VIA e verifica (screening)
La valutazione ambientale dei progetti, che per legge devono essere sottoposti alle procedure di VIA e Screening, ha la finalità di proteggere la salute umana, contribuire con un migliore ambiente alla qualità della vita, provvedere al mantenimento delle specie e conservare la capacità di riproduzione degli ecosistemi in quanto risorsa essenziale per la vita.
Link provincia procedure in corso
 Procedure di AIA
La procedura di A.I.A. ha lo scopo di valutare in modo integrato e complessivo gli impatti ambientali di un impianto; l'autorizzazione rilasciata sostituisce infatti ad ogni effetto ogni altro visto, nulla osta, parere o autorizzazione in materia di emissioni nell'aria, nell'acqua, nel suolo e di rifiuti, previsti dalle vigenti disposizioni di legge e dalle relative norme di attuazione; in particolare l'A.I.A. sostituisce ad ogni effetto le seguenti autorizzazioni:
• autorizzazione alle emissioni in atmosfera;
• autorizzazione allo scarico idrico in acque superficiali, sul suolo e nel sottosuolo;
• autorizzazione allo scarico in rete fognaria;
• autorizzazione alla realizzazione, modifica ed esercizio di impianti di smaltimento o recupero rifiuti;
• autorizzazione allo spandimento sul suolo di liquami provenienti da insediamenti zootecnici;
• autorizzazione all'utilizzo in agricoltura dei fanghi derivanti dal processo di depurazione.
Link osservatorio AIA
Link modulistica unione
 Procedure di AUA (autorizzazione unica ambientale
L'autorizzazione unica ambientale (AUA) è un nuovo strumento di semplificazione degli adempimenti amministrativi in materia ambienale previsto dal DPR n. 59 del 13/03/2013. Interessa le imprese con impianti nono soggetti ad AIA o VIA e sostituisce fino a sette procedure ed autorizzazioni diverse:
• autorizzazione agli scarichi di cui al Capo II del Titolo IV della Sezione II della Parte terza del D.Lgs 152/06 (sia in acque superficiali che in fognatura);
• comunicazione preventiva di cui all'articolo 112 del D.Lgs 152/06, per l'utilizzazione agronomica degli effluenti di allevamento, delle acque di vegetazione dei frantoi oleari e delle acque reflue provenienti dalle aziende ivi previste;
• autorizzazione alle emissioni in atmosfera per gli stabilimenti di cui all'articolo 269 del D.Lgs 152/06;
• autorizzazione generale di cui all'articolo 272 del D.Lgs 152/06;
• comunicazione o nulla osta di cui all'articolo 8, commi 4 o comma 6, della L. 447/95;
• autorizzazione all'utilizzo dei fanghi derivanti dal processo di depurazione in agricoltura di cui all'articolo 9 del D.Lgs. 99/92;
comunicazioni in materia di rifiuti di cui agli articoli 215 e 216 del D.Lgs 152/06.

La domanda di AUA va presentata allo Sportello Unico per le Attività; Produttive (SUAP) competente per territorio, così come specificato all'art.4 del DPR 59/2013 (che indica anche modalità e termini del procedimento), che ne cura la trasmissione agli Enti coinvolti nell'istruttoria.


 

Approfondimenti - EVENTUALI INFORMAZIONI O RICHIESTE POTRANNO ESSERE RIVOLTE DIRETTAMENTE AL SERVIZIO

Regolamenti del servizio

Files:
REGOLAMENTO RIFIUTI Versione:2017 DELIBERAZIONE DI CONSIGLIO COMUNALE N. 85/2017
Data 31-07-2018 Dimensioni 936.03 KB Download 1035
Copia da Regolamento del Verde Versione:2017 Deliberazione del Consiglio Comunale n. 87 DEL 21/06/2017 ad oggetto: VARIAZIONE DEL REGOLAMENTO COMUNALE DEL VERDE PUBBLICO E PRIVATO - APPROVAZIONE
Data 30-07-2018 Dimensioni 4.9 MB Download 1169

Procedure

Documenti di interesse pubblico

Moduli-facsimili

LINK ALLA MODULISTICA IN RETE

UNIONE COMUNI

Albo Pretorio on-line

Amministrazione trasparente

Scheda economico-progettuale

Consegna lavori: -

Inizio lavori: -

Costo intervento: € 21.042,19

Importo affidamento: € 18.354,63

Scheda economico-progettuale

Consegna lavori: -

Inizio lavori: -

Costo intervento: -

Importo affidamento: -

Scheda economico-progettuale

Consegna lavori: 01/10/2012

Inizio lavori: 28/05/2013

Costo intervento: € 123.590,30

Importo affidamento: € 50.539,86

Pagina 4 di 6

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per fornirti un servizio migliore, qui puoi trovare tute le informazioni inerenti l'utilizzo dei cookie (Coookie policy). In ottemperanza al regolamento generale sulla protezione dei dati GDPR (UE) 2016/679 consulta la nostra privacy policy (Privacy policy) Accetto l'utilizzo dei cookie per questo sito. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information